The Temptations: il grande successo di “Papa Was A Rollin’ Stone”

The Themptations negli anni '60

The Temptations negli anni ’60

Commissionati dalla Motown Records nel 1971,  i cantanti/arrangiatori Norman Whitfield e Barrett Strong scrivono una prima versione di  Papa Was A Rollin’ Stone per il progetto The Undisputed Truth. Una versione presto dimenticata.

Bisogna attendere l’anno seguente per il rifacimento febbricitante e sensuale della vocal band The Temptations, che con questa operazione consegnano alla storia uno dei loro brani più belli e importanti. 7 minuti (o poco meno) di durata, un “azzardo” premiato da un successo planetario, che scalda le piste da ballo di tutto il mondo.

È il 2 dicembre del 1972 quando questo classico epocale del soul raggiunge la prima posizione della classifica americana Billboard Hot 100.

La copertina del 45 giri di "Papa Was A Rollin' Stone"

La copertina del 45 giri di “Papa Was A Rollin’ Stone”

Caratterizzata da una lunga parte strumentale, stilisticamente il pezzo è figlio del funk incline alla psichedelia, alla maniera di Sly & The Family Stone; quindi ampio uso di Wah-Wah sulle chitarre, basso pulsante e batteria inesorabile. Un arrangiamento cinematografico che può ricordare anche l’Isaac Hayes di Hot Buttered Soul (Enterprise, 1969).

Una versione integrale della durata di 12 minuti di Papa Was A Rollin’ Stone è presente nell’album All Directions (Gordy/Motown, 1972).

La rivista Rolling Stone l’ha inserita alla posizione #168 della classifica delle 500 migliori canzoni della storia. 

Un’ultima curiosità: in Italia il brano ha raggiunto la posizione #12 della classifica dei singoli.

The Temptations – Papa Was A Rollin’ Stone (VIDEO)

Questa voce è stata pubblicata in Anniversari e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...