L’ultimo concerto dei Cream

Cream

Cream

Stasera, 26 novembre 1968, alla Royal Albert Hall di Londra si tiene l’ultimo concerto dei Cream, il primo supergruppo della storia del rock formato da Eric Clapton (chitarra e voce), Jack Bruce (basso e voce) e Ginger Baker (batteria).

Anche ieri il power trio ha suonato qui, ma quello di stasera è l’ultimo atto di un’avventura durata appena due anni. Soprattutto Eric Clapton vuole allontanarsi dal gruppo, ma ora è ufficiale: i Cream stanno per sciogliersi.

Dopo una pausa estiva, la band intraprende l’ultima tournée americana tra il 4 ottobre e il 4 novembre 1968, per poi tornare a Londra per i due concerti d’addio. Aprono le serate nella capitale inglese i Taste, capeggiati dal chitarrista irlandese Rory Gallagher, e gli Yes, gruppo destinato a riscuotere un enorme successo tra gli amanti del prog. Poi tocca ai Cream. La scaletta è la solita: White Room; Politician; I’m So Glad; Sitting On The Top Of The World; Crossroads; Toad; Spoonful; Sunshine Of Your Love; Steppin’ Out.

Nonostante la calda accoglienza del pubblico, anche quello di stasera, così come quello di ieri, non è un concerto memorabile per il trio, forse per la tensione dovuta allo scioglimento ormai imminente. E anche se i tre in un momento successivo ammetteranno di essere disposti a suonare ancora insieme, non vi saranno ripensamenti e il gruppo si scioglierà. L’anno successivo Eric Clapton ne formerà un’altra di superband, sempre con Ginger Baker. Nascono infatti i Blind Faith, ma anche quest’esperienza è destinata a terminare nello stesso 1969 con un unico album omonimo pubblicato.

L’ultimo live dei Cream viene fatto riprendere dal regista Tony Palmer per il film Farewell Concert e finisce quindi così l’avventura del power trio che ha tracciato un percorso importante grazie al suo rock-blues con venature psichedeliche.

Il gruppo poi si riunirà nel 1993 quando verrà introdotto nella Rock and Roll Hall of Fame, ma la “vera e propria” reunion ci sarà nel 2005. Dal 2 al 6 maggio di quell’anno, infatti, i Cream torneranno proprio alla Royal Albert Hall per quattro live attesissimi che faranno registrare il tutto esaurito… ma purtroppo anche stavolta la reunion sarà occasionale…

Cream – Farewell Concert

Informazioni su Leonardo Follieri

Collabora con Jam Viaggio Nella Musica e con Paper Street, scrive su Rock Oddity, dal 2007 scrive di musica per testate online/siti/blog, canta e suona la chitarra. Ha frequentato il Master in Giornalismo e Critica Musicale diretto da Ezio Guaitamacchi, è laureato in Giurisprudenza all’Università Cattolica di Milano con tesi in diritto d’autore.
Questa voce è stata pubblicata in Anniversari e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a L’ultimo concerto dei Cream

  1. stephymafy ha detto:

    Da SOGNO.
    DEVO ribloggarti….hai beccato un tasto debolissimo :) , anzi due, visto che parli pure dei Blid Faith. E’ che amo il trio, amo il duo, amo il singolo. :)

  2. stephymafy ha detto:

    L’ha ribloggato su Un Blog un po' cosìe ha commentato:
    Non servono commenti o presentazioni.
    Il post e la musica si presentano da soli.
    Grazie Rock Oddity!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...