SANTANA III, dal latin-rock a nuovi lidi sonori

La copertina di “Santana III” (Columbia, 1971)

Il 13 novembre del 1971 Santana III è in testa alla classifica Billboard degli album.  E’ l’ultimo #1 prima di Supernatural (Arista, 1999).

Innanzitutto è bene dire che si tratta di un album che meriterebbe più considerazione; è infatti “sfortunato” e sottostimato, perché diretto successore di un classic album come Abraxas (Columbia, 1970), vertice creativo assoluto del messicano trapiantato a San Francisco.

Ma in realtà Santana III è invecchiato benissimo, merito dei suoi coloriti brani che si librano in uno spazio indefinito, come quello che suggerisce la meravigliosa copertina. Un disco di transizione tra latin-rock/blues/salsa/psichedelia dei precedenti lavori e il misticismo jazz di Caravanserai (Coumbia, 1972): già l’iniziale e potente Batuka dimostra che Carlos Santana e i suoi – qui in formazione ulteriormente ampliata, con l’ingresso tra gli altri del giovanissimo chitarrista Neil Schon – stanno rimescolando le carte in tavola e non si accontentano di adagiarsi su schemi consolidati.

Dopo questo tassello importante della discografia il pupillo di Bill Graham (il promoter della Bay Area) cambierà vita e diventerà adepto del guru Sri Chinamoy – cambiando anche nome in Devadip – pervadendo di luce mistica Caravanserai e Welocome (Columbia, 1973) e abbandonando il latin-rock a favore di una fusion debitrice di Coltrane e John McLaughlin.

Vale la pena quindi procurarsi Santana III nella ottima ristampa Columbia Legacy del 2006 in doppio CD con quattro brani inediti e undici brani dall’infuocatissimo show del 1971 al Fillmore.

Questa voce è stata pubblicata in Anniversari e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...