“Se non abbassate quei volumi, vi faccio smettere di suonare”

Sex Pistols

Sex Pistols (da sinistra verso destra: Glen Matlock, Johnny Rotten, Steve Jones e Paul Cook)

È Malcolm McLaren, già manager dei New York Dolls, che decide di mettere insieme Johnny Rotten, Paul Cook, Steve Jones e Glen Matlock. Nascono i Sex Pistols.

Il gruppo si esibisce dal vivo per la prima volta oggi, 6 novembre 1975, nella sala dei concerti del St. Martin’s College Of Art di Hornsey, località a nord di Londra. Il live va avanti a ritmo serrato e i pezzi vengono suonati uno dietro l’altro senza lasciare un attimo di respiro al pubblico.

I volumi però sono “insopportabili”, tanto che a un certo punto arriva una segretaria della scuola. Il problema è che la donna non è attratta dalla musica e quindi, inviperita, stacca tutto. E dopo si arrabbia anche con la band. Via la spina che alimenta l’impianto e via anche i Sex Pistols dalla scuola.

Insomma, il primo concerto è durato appena dieci minuti, ma l’anno successivo il gruppo sarebbe diventato il simbolo del punk britannico. Anarchy In The UK

Se ti è piaciuto questo articolo potrebbero interessarti anche:

Sex Pistols, God Save The Queen. La Regina d’Inghilterra (suo malgrado) è anche l’icona del punk

Il Festival che segnò la storia del punk inglese

Clash: Mick Jones è uscito dal gruppo

Informazioni su Leonardo Follieri

Collabora con Jam Viaggio Nella Musica e con Paper Street, scrive su Rock Oddity, dal 2007 scrive di musica per testate online/siti/blog, canta e suona la chitarra. Ha frequentato il Master in Giornalismo e Critica Musicale diretto da Ezio Guaitamacchi, è laureato in Giurisprudenza all’Università Cattolica di Milano con tesi in diritto d’autore.
Questa voce è stata pubblicata in Anniversari e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...