Elvis Presley torna in scena all’Ed Sullivan Show

L'infuocato show di Elvis

L’infuocato show di Elvis

Avevamo già parlato della prima esibizione di Elvis all’Ed Sullivan Show, quella celeberrima del 9 settembre 1956. The King torna nel programma un mese e mezzo dopo, il 28 ottobre. Questa volta è presente pure Ed Sullivan, guarito dalle ferite che non gli avevano permesso di partecipare nella puntata di settembre.

Lo show inizia con l’annuncio del carismatico presentatore: “Abbiamo un grande spettacolo questa sera, Elvis si esibirà in tre momenti diversi” – esordisce. “Ma prima! La graziosa esibizione di un coro di bambini irlandesi, The Little Gaelic Singers from County Derry. Alcune persone si sono chieste se uno dei bambini è Elvis con il kilt…” – scherza.

La locandina del film di “Love Me Tender”

Dopo l’immancabile pubblicità, è finalmente il momento del Re del Rock ‘n’ roll: “And now here… is Elvis Presley!”. Il pubblico femminile presente agli studi CBS è in visibilio. Anche se Elvis ancora non è sul palco. Passano pochi secondi e The King si presenta elegantissimo: giacca grigia, pantaloni scuri e cravatta. E’ accompagnato dal gruppo vocale The Jordanaires.

La prima canzone in scaletta è Don’t Be Cruel, eseguita anche a settembre. Elvis è radioso, scherza col pubblico, inciampa un paio di volte ma sorride. Gli occhi dei presenti (e dei tanti spettatori da casa) sono tutti puntati sulla giovane star di Tupelo, Mississippi.

Quando la prima canzone finisce, le urla disordinate della platea sono assordanti. E il bello deve ancora arrivare: “Ora Elvis sta per cantare per voi la theme-song della sua nuova pellicola della 20th Century Fox e più tardi vi farò conoscere Robert Webb, il regista. Come è noto, la canzone è Love Me Tender, scritta dopo che Elvis è tornato dalla leva militare”. Una performance superlativa.

Il Re quella sera s’esibisce anche in una Love Me piena di pathos, prima di surriscaldare gli animi con una forsennata Hound Dog. Nonostante le polemiche e le forti proteste degli agguerriti conservatori e dei moralisti americani, anche questa puntata è un successo straordinario.

Un Elvis in piena forma

Un Elvis in piena forma

Due settimane dopo, il 15 novembre, esce nelle sale il film di Love Me Tender. E’ solo l’inizio di una carriera cinematografica di livello qualitativamente discreto – per buona parte degli anni ’60 The King sarà principalmente un attore –  ma che contribuirà a consolidare ulteriormente la sua fama; tornerà a cantare in TV nel dicembre del 1968 con il famoso Comeback Special

Ma prima di fare tutto questo, si esibirà per la terza e ultima volta all’Ed Sullivan Show il 6 gennaio del 1957…

to be continued…

Se ti è piaciuto questo articolo ti può interessare anche:

La prima volta di Elvis all’Ed Sullivan Show

26 giugno 1977, Indianapolis. L’ultimo concerto del Re del Rock ‘n’ Roll, Elvis Presley

18 agosto 1977, Memphis. 80mila fan ai funeral di Elvis

Questa voce è stata pubblicata in Anniversari e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...