David Lynch interpreta “Ballad Of Hollis Brown” del menestrello Dylan

Il cineasta americano David Lynch

Il cineasta americano David Lynch

Il 13 gennaio 1964 esce l’album capolavoro The Times They Are A-Changin’. L’assassinio di Kennedy, la Marcia su Washington del ’63 con Martin Luther King, le proteste dei movimenti per i diritti civili. I tempi stanno cambiando, annuncia Bob Dylan dalla copertina dell’album, con uno sguardo imbronciato, pensieroso, severo. In cabina di regia c’è Tom Wilson, lo stesso che di lì a breve produrrà il debutto di Simon & Garfunkel Wednesday Morning, 3 AM e Freak Out! dei Mothers Of Invention.

Dopo soli tre mesi dalla pubblicazione di The Freewheelin’ Bob Dylan, il menestrello di Duluth torna in studio portando a compimento un lp per voce, chitarra e armonica dai toni accesi, polemici, ma anche dolenti e tragici come la storia raccontata inBallad Of Hollis Brown.

Continua su JAM Online

Questa voce è stata pubblicata in Cover Song e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...