Il Festival che segnò la storia del punk inglese

Il "100 Club Punk Special", in scena il 20 e il 21 settembre 1976

Il “100 Club Punk Special”, in scena il 20 e il 21 settembre 1976

Lunedì 20 settembre 1976 
Subway Sect
Siouxsie and the Banshees
The Clash
Sex Pistols

Martedì 21 settembre 1976
Stinky Toys
Chris Spedding & The Vibrators
The Damned
Buzzcocks

Londra, Oxford Street.

Il 100Club è un tipico locale jazz dotato di una capienza di circa 600 posti. Mentre il vecchio rock sembra ammuffito e incapace di incanalare le nuove pulsioni giovanili, il movimento punk rock si affaccia prepotente sia nel Vecchio Continente che negli Stati Uniti (New York in particolare). Un ritorno alle origini del rock’n’roll sincero, nichilista, istintivo.

Il 20 e il 21 settembre 1976 viene organizzato il 100 Club Punk Special, un evento che segna uno spartiacque nel movimento punk rock: da questo momento in avanti il punk diventerà un fenomeno di massa, e non più solamente una tumultuosa novità della scena underground.

La locandina dell'evento

La locandina dell’evento

Le band vanno sul palco praticamente dopo aver fatto solo una prova e affidandosi ciecamente alla caotica improvvisazione: è il caso, per esempio, dei Siouxsie and the Banshees.

Siouxsie è la reginetta del punk (e poi del dark/gothic) e la groupie preferita dei Sex Pistols. Nei Banshees c’è un batterista molto violento, che in seguito diventerà famoso per la sua militanza nei Pistols e per la prematura (e tragica) scomparsa: si tratta di Sid Vicious.

Durante il set dei Damned, Vicious lancia una bottiglia di vetro contro un pilastro, ferendo gravemente all’occhio una ragazza che si trovava lì nei paraggi.

A parte questo brutto episodio, le due giornate vedono la partecipazione dei più grandi gruppi punk rock del periodo, Clash e Sex Pistols (gli headliner del festival) in testa. Tra il pubblico, personaggi molto noti come  Shane MacGowan (The Pogues), Viv Albertine (The Slits), Vivienne Westwood.

Se ti è piaciuto questo articolo potrebbero interessarti anche:

Clash: Mick Jones è uscito dal gruppo

Sex Pistols, God Save The Queen: La Regina d’Inghilterra  (suo malgrado) è anche l’icona del punk

Questa voce è stata pubblicata in Anniversari e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...