Rockstar a 70 anni: Mick Jagger

Mick Jagger in uno scatto di quest'anno

Mick Jagger in uno scatto di quest’anno

Non è un anno qualunque  per Mick Jagger e per gli Stones. La band, infatti, ha compiuto 50 anni di carriera e li ha festeggiati nel migliori dei modi: un celebrativo film-documentario nelle sale e in dvd (Crossfire Hurricane), un ennesimo tour mondiale (ma questo è davvero l’ultimo, dicono) e un conseguente rinnovato interesse da parte dei media per la più grande rock band del pianeta. 

Oggi, 26 luglio 2013, SIR Michael Philip Jagger compie settant’anni. In questo momento, nonostante capelli bianchi e rughe, il sardonico frontman e gli Stones stessi rappresentano l’eterna giovinezza; a guardarli potrebbero avere 120 anni e non farebbe differenza alcuna. Erano decisamente più “vecchi” e annacquati negli anni 80′-90′ quando dovevano fare i conti con la loro parabola artistica in declino. Ora quasi nessuno si sogna di chiedere agli Stones dei pezzi inediti o magari un album intero. L’importante è salire sul palco ed essere i Rolling Stones, i vecchi fottuti bastardi che rappresentano la quintessenza del rock ‘n’ roll da 50 anni.

Il 24 luglio, il giornalista e critico musicale Ernesto Assante ha scritto su Repubblica.it un bellissimo pezzo per i 70 anni di Mick, di cui vogliamo citare un passaggio molto interessante:

“… Jagger è il cantante rock per eccellenza, al di sopra di lui c’è solo Elvis, di cui ha compreso più e meglio di altri il linguaggio del corpo portandolo a un livello superiore di comunicazione. La sua voce, il suo modo di passare dal sussurro al grido, la sfrontata sessualità, la sensualità senza limiti, hanno fatto di lui un cantante superiore, in grado, soprattutto nell’era d’oro degli Stones, tra gli anni Sessanta e Settanta, di essere credibile e esagerato al tempo stesso, capace di cantare melodie dolcissime e di far saltare per aria  le regole con un ennesimo blues elettrico…”

Ma cosa significa fare la rockstar a 70 anni?

Il nuovo libro di Bobbie Cricket

Il nuovo libro di Bobbie Cricket

Il giornalista Bobbie Cricket ne ha scritto un libro, in uscita in questi giorni: Essere Mick Jagger – Settant’anni da rockstar (Imprimatur), una curata biografia per chi vuole approfondire la storia del principe del rock.

“…It’s Only Rock ‘n’ Roll, But I Like It…” 

Questa voce è stata pubblicata in Anniversari e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Rockstar a 70 anni: Mick Jagger

  1. Pingback: Rolling Stones, Keith Richards compie 70 anni | Rock Oddity

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...