Nick Cave e il suo amore per “The King”, Elvis Presley. La cover di “In The Ghetto”

Elvis Presley e Nick Cave

Elvis Presley e Nick Cave: il Re e il suo Messia

“Se credo in Dio? No”.

Nick Cave in un’intervista al Guardian nel 2009. Di sicuro però l’australiano ha una vera adulazione per il “Re del rock ‘n’ roll”, Elvis Presley. Il secondo album con i Bad Seeds si chiama infatti The Firtsbone Is Dead (Mute, 1985) – “Il primogenito è morto” – riferito al fratello gemello di Elvis (Jessie Garon), morto durante il parto.

L’anno prima il “simpaticone” di Melbourne ha debuttato con i Bad Seeds (chiudendo l’esperienza precedente con i Birthday Party) con From Her To Eternity (Mute, 1984), dando alla “luce” (si fa per dire) a un foschissimo blues/post-punk apocalittico.

In scaletta due cover: Avalanche di Leonard Cohen – altro nume tutelare – e In The Ghetto del “Re”. Una versione, quest’ultima, in cui Cave usa la potente voce tenebrosa per mettersi nei panni del crooner degli inferi; l’arrangiamento è altrettanto sconvolgente, per merito della chitarra di Bargeld che mima gli archi con uno slide molto efficace.

L’originale In The Ghetto è stata incisa da Elvis Presley durante le storiche Memphis sessions del ’69. Le stesse in cui registra Suspicious Mind, Kentucky Rain e Don’t Cry Daddy.

Dato lo sfondo sociale del brano, che tratta di un ragazzo di colore che cresce (e muore) nel ghetto di Chicago, la “Elvis mafia” cerca di dissuadere il Re dal provare questa canzone, sbagliando clamorosamente. Uscito il 15 aprile 1969, In The Ghetto si rivela infatti un grandissimo successo. Numero 3 negli Stati Uniti, top 10 UK e primo numero 1 in Germania della carriera. 500.000 copie vendute.

Ce le riascoltiamo entrambe:

Questa voce è stata pubblicata in Cover Song e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Nick Cave e il suo amore per “The King”, Elvis Presley. La cover di “In The Ghetto”

  1. Pingback: La prima volta di Elvis all’Ed Sullivan Show | Rock Oddity

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...