71 anni di Good Vibrations. Tanti auguri a Brian Wilson (The Beach Boys)

Brian Wilson Birthday

Brian Wilson al supermercato

Oggi facciamo gli auguri a uno dei più grandi talenti della storia del pop/rock, Brian Wilson. Il leader dei californiani The Beach Boys compie 71 anni, a soli due giorni di distanza dall’eterno amico/nemico Paul McCartney, il rivale di una vita. Due bassisti, entrambi mancini, compagni di etichetta negli Stati Uniti con la ​​Capitol Records, che si sono ispirati musicalmente a vicenda. Due compositori di spessore e due musicisti di classe inarrivabile autori di classici che tutti conosciamo. Due grandi amici, legati da una stima reciproca immensa.

Durante le sedute di registrazione del capolavoro Pet Sounds (Capitol, 1966), Brian Wilson si ispirò al Rubber Soul dei Beatles (Parlophone, 1965), elevando la musica pop/rock allo status di arte assoluta. Paul e compagni risposero prima con Revolver (Parlophone, 1966) e poi con il celeberrimo Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band (Parlophone, 1967). A quel punto Brian si accorse che il suo progetto Smile (arenato in prima battuta e poi uscito solo nel 2004 come album solista) non era all’altezza, e le sempre maggiori conflittualità interne al gruppo posero pian piano fine all’egemonia creativa di Brian, passando il testimone al fratello Carl.  Nonostante questo, Good Vibrations (1966), il singolo che doveva anticipare l’uscita di Smile, divenne uno dei loro classici e uno degli inni dell’estate psichedelica.

Da quel momento Brian Wilson entrò in una crisi mentale fatta di eccessi e disturbi psichiatrici che lo allontaneranno dalle scene fino al 1988, quando finalmente tornò all’attivo come solista. Nel 2011 i Beach Boys sono tornati all’opera e il loro ultimo lavoro That’s Why God Made the Radio (Capitol, 2012) ha esordito al numero 3 della classifica di Billboard.

Questa voce è stata pubblicata in Anniversari e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a 71 anni di Good Vibrations. Tanti auguri a Brian Wilson (The Beach Boys)

  1. Pingback: Le Buone Vibrazioni dei Beach Boys all’Ed Sullivan Show | Rock Oddity

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...