17 giugno 1964, San Francisco. Inizia il più famoso Magic Trip della storia

Magic Bus

Magic Bus

 

 

 

 

 

 

Dalla West Coast alla East Coast. Da La Honda (California) a Millbrook (New York). E’ questo il viaggio che Ken Kesey, autore del romanzo Qualcuno volò sul nido del cuculo, intraprende oggi insieme ai bizzarri e anticonformisti “Merry Prankster”. Si parte con uno school bus Harvester del 1939 ridipinto con colori sgargianti, svuotato negli interni e riempito di microfoni e altoparlanti. Alla guida c’è Neal Cassady, personaggio che ispirerà Jack Kerouac per il suo romanzo On The Road. Per il viaggio non manca l’LSD. Anzi. E’ una sostanza legale e viene distribuita in maniera gratuita.

L’obiettivo è conoscere due grandi della Beat Generation e l’ispiratore della nuova cultura psichedelica: Jack Kerouac, Allen Ginsberg e il Prof. Timothy Leary. All’interno del Magic Bus, come sottofondo del Magic Trip, c’è la musica degli psichedelici Grateful Dead di San Francisco.

Una volta arrivati a destinazione, l’incontro non è un granché. Il frontone del bus, però, indica ancora come destinazione “further” (“oltre”). E allora si prosegue. Il resto è storia.

“Can You Pass The Acid Test?” (“Riuscite a superare l’esame dell’acido?”)

Informazioni su Leonardo Follieri

Collabora con Jam Viaggio Nella Musica e con Paper Street, scrive su Rock Oddity, dal 2007 scrive di musica per testate online/siti/blog, canta e suona la chitarra. Ha frequentato il Master in Giornalismo e Critica Musicale diretto da Ezio Guaitamacchi, è laureato in Giurisprudenza all’Università Cattolica di Milano con tesi in diritto d’autore.
Questa voce è stata pubblicata in Anniversari e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...